L’outfit perfetto per le invitate alle nozze

In genere parliamo alle spose e ai loro futuri consorti per fornire loro tutte le indicazioni utili ad organizzare un matrimonio nel modo migliore e con poco stress, oggi, invece, ci rivolgiamo alle invitate, con lo scopo di darvi qualche consiglio per l’outfit giusto da indossare per partecipare ai ricevimenti senza fare brutte figure.

amiche della sposa

La prima regola riguarda il colore, assolutamente vietati il nero e il bianco, quest’ultimo riservato in via esclusiva alla sposa. Prediligete i colori pastello oppure le stampe, e se proprio non volete sbagliare andate sul blu e su tutte le sue sfumature.

tonalità di blu

Per la lunghezza della gonna ricordate che deve essere ragionevole… niente minigonne! Sì all’abito lungo, ma senza strascico né paillettes o altre applicazioni che catalizzerebbero tutta l’attenzione su di voi, facendovi “sbrilluccicare” tipo lampadari.
Gli abiti interi sono il modello perfetto, ma volendo si può indossare anche un tailleur, non con pantalone, naturalmente.
Per le scarpe sarebbe preferibile evitare tacchi vertiginosi e plateau da discoteca, prediligendo, piuttosto, un tacco medio. Il galateo suggerisce di indossare le calze anche con 40° all’ombra, ma se si indossano dei sandali, si può tranquillamente non osservare questa regola. Al contrario se scegliete dei decolletè non potete proprio sottrarvi.
Per gli accessori: sì a cappelli, magari stile british che via diano un tocco di stravaganza, e gioielli, in parure se piccoli oppure un solo pezzo molto vistoso a cui abbinare accessori più delicati. Per la borsa al bando la regola dell’abbinamento con le scarpe, scegliete una clutch o una pochette che vi diano personalità.

Cappelli-per-damigelle

clucth

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *