B come bisturi e botulino

Nel nostro articolo sul countdown del matrimonio abbiamo detto che per arrivare perfetti alle nozze bisogna iniziare fin da subito un percorso beauty adatto alle esigenze di ognuno.
Una sana e ricca alimentazione, esercizio fisico e massaggi snellenti sono elementi fondamentali che devono far parte della vostra vita da almeno sei mesi prima del grande giorno e laddove non dovessero bastare, ci penserà il chirurgo.
Quello del sì, infatti, è uno degli eventi più importanti della vita di una coppia al quale sia lui che lei vogliono arrivare in forma smagliante, ricorrendo anche all’aiutino “dell’esperto”.
Stiamo parlando della “wedding o bridal surgery” l’ultima frontiera della chirurgia estetica importata dagli Stati Uniti.

Stando a quanto dichiarato da alcuni medici del settore, infatti, molte persone si rivolgono a loro proprio in vista del matrimonio, soprattutto per avere una pelle più fresca ed un aspetto più rilassato. La spiegazione principale alla diffusione di questa tendenza, infatti, risiederebbe nella circostanza che la maggior parte delle donne oggi si sposa in età adulta e, pur non essendo anziane, i segni del tempo e dello stile di vita tendono ad essere visibili.
Botulino, rivitalizzazione, lice pulsata, acido ialuronico sono gli interventi più richiesti dalle signore, suocere e mamme comprese che vivono il matrimonio dei loro figli come se fosse il loro. Ma ci sono anche coloro che ne approfittano per realizzare quella taglia di seno in più che sognavano fin dall’adolescenza o per eliminare quella fastidiosissima cellulite sui glutei, in modo che l’abito calzi a pennello sulle nuove forme.

Se pensate che la wedding surgery sia una tendenza prettamente femminile sbagliate di grosso. Anche gli sposi, infatti, se pur con maggior discrezione, bussano alla porta del chirurgo soprattutto per eliminare la pancetta in eccesso o avere dei pettorali perfetti.

A nostro avviso potete andare all’altare anche senza l’intervento del bisturi, ma se proprio non potete farne a meno andate dal dottore almeno sei mesi prima delle nozze e assicuratevi sempre che si tratti di un esperto.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *