Abiti da sposa crop-top: la tendenza più audace

anteprimaLa rivoluzione urban arriva al mondo bridal.
Se prima essere una sposa significava armarsi di “santa pazienza” e sfogliare cataloghi e cataloghi, visitare location su location e fare milioni di prove assurde…oggi diventa un gioco da ragazze! Perché le spose Millennial hanno un carattere ben definito e sanno sin da subito cosa desiderano. E si lasciano arricchire da contaminazioni come lo street style e il casual.

Ecco che le donne della Generazione Y scelgono, sempre più spesso, un abito da sposa
crop-top. Si tratta di abiti in due pezzi: top e pantaloni o più spesso top e gonna. Sono pensati per le più giovani e sbarazzine, per quelle spose che si sentono un po’ fuori dal coro. Per quelle future sposine che credono che un abito sia semplicemente un capo da poter anche indossare in altre occasioni. E che lo impreziosiscono con accessori unici: dalle corone floreali alle scarpe da sposa passando per clutch e velo.

Rosa Clarà Soft

Anche il più classico dei brand cede alla tentazione del crop-top.
Rosa Clará, che da sempre pensa alle spose più romantiche e classicheggianti, sperimenta con un abito due pezzi. Un micro top con su una gonna leggerissima con inserti in pizzo.

Il risultato è sorprendente: l’abito da sposa ha un’allure settecentesca ma con tocchi glamour anni ’90. Quegli anni dominati dall’ombelico in bella vista, dalle mules e da “Please don’t go”. Un abito pensato per le giovanissime, quelle della famose Generazione Millennial, che amano la comodità e la novità senza mai perdere di vista il passato. Rosa Clará è a metà tra vintage e post-moderno: il risultato è avanguardia pura.

Vieni a scoprire in Atelier tutte le novità riservate a voi future sposine!

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *